Pensa a un’emozione.
Prova a descriverla.

E se senti le parole sfuggirti, rivolgiti all’arte. Perché è in lei che trovi forme, colori, espressioni per le emozioni che custodisci nell’anima.
Chiedere all’arte di raccontare la vita è ciò che noi facciamo ogni giorno e che desideriamo condividere con te.

Pensa a un’emozione. Nel nostro art hotel in Trentino puoi viverla.
Ma non descriverla, non definirla. Vieni qui, vivila.


Scuotere l’anima con il potere dell’arte
Essere un art hotel in Trentino non è il semplice frutto di una scelta, ma una vocazione che nutriamo e condividiamo con i Vacanzarte Hotel e gli Hotel dell’Arte italiani.

Diamo risonanza all’armonia fra questo luogo da sogno e l’arte che lo abita con mostre che scavano nell’anima e ne portano alla luce i sentimenti più intimi. Accogliamo artisti quali Corrado Bonomi, Annamaria Gelmi e Massimo Fontanini. Scorgiamo in loro la ricerca irriducibile di visioni nuove, e come noi la stampa – da Vanity Fair a Repubblica – rapita dalla potenza espressiva dei nostri vernissage.

Cogli anche tu la forza degli intrecci fra l’arte contemporanea e l’altopiano della Paganella. Osservala nelle esposizioni allestite nel parco, tra gli irresistibili comfort di suite concepite come vere art room, nelle eleganti sale del nostro art hotel in Trentino. Ascolta le voci gioiose, tremanti, austere, suadenti di generazioni di artisti che fioriscono e si incalzano. Scopri le contaminazioni seducenti fra i materiali e rivivi la complessità dell’esperienza umana nelle nostre opere del Collettivo Raudì, di Tatiana Festi e Chiara Tagliazucchi. E poi di Valentina Miorandi, Bruno Lucchi, Antonio Ievolella, Mirko De Mattè, Pietro Weber e Marco Lodola.

Pensa a un’emozione. Ma non descriverla, non definirla. Vieni qui, vivila.